Corso di formazione

Corso di Qualifica Regionale "MINI OSS" - 600 ore

Sassari, lunedì 23 maggio 2016

CORSO REGIONALE AUTOFINANZIATO DI QUALIFICA PROFESSIONALE PER "ADDETTO ALLE OPERAZIONI DI SUPPORTO NELLA GESTIONE DOMESTICA E DI ASSISTENZA NELLA CURA DELLA PERSONA - MINI OSS"
Il corso è rivolto alle persone interessate ad acquisire una formazione specifica teorico e tecnico-pratico comportamentali e relazionali, da utilizzare nelle situazioni caratterizzate dalla mancanza di autonomia psicofisica dell’assistito o in aiuto alla persona in modo di privilegiare l’attenzione all’individuo e alla sua famiglia.
La Regione Sardegna con la Delibera di Giunta 43/47 del Novembre 2013 fornisce ai qualificati una grande opportunità di crescita professionale riconoscendo la formazione e la qualifica ottenuta come credito formativo di 600 ore per chi volesse acquisire la qualifica di Operatore Socio Sanitario (1000 ore totali), potrà essere dunque completato con un ulteriore corso di 400 ore in regime di autofinanziamento.

Il corso di formazione è rivolto soprattutto a coloro che aspirano a frequentare un corso che offre concrete possibilità di sbocco lavorativo e prospettive di carriera.

La figura di MINI OSS possiede un profilo polivalente, caratterizzato infatti da competenze che gli permettono di operare sia ambito sociale in servizi di tipo socio-assistenziale domiciliari a titolo privato, sia nell’ambito sanitario sotto la diretta responsabilità del personale infermieristico, sia sociale sotto la responsabilità dell’assistente sociale.

Il programma formativo prevede 400 ore di lezioni frontali pratico e teoriche + 200 ore di Stage aziendale presso strutture ospitanti.

Lo svolgimento di questo tipo di attività viene collocato al 1° o 2° livello nel CCNL dei lavoratori domestici, al 3°livello nel CCNL delle cooperative sociali.

Requisiti d'accesso al corso: Età minima 18 anni con assolvimento al diritto/dovere all’istruzione e alla formazione (Terza media).

Per l’ammissione al corso non è prevista alcuna selezione. Le domande verranno accolte in stretto ordine di arrivo.

4

Posti disponibili

Iscrizione all'evento terminata

Il programma

lunedì 30 maggio

  • Fondamenti di comunicazione e di alfabetizzazione della lingua inglese

    Conoscenza delle basi della lingua inglese e delle parole/termini tecnici del mestiere. - Grammatica di base - Lessico di base - Linguaggio tecnico specifico del settore - Modalità tecniche delle principali forme di comunicazione scritta - Comprendere e tradurre testi scritti; - Utilizzare espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza.

venerdì 3 giugno

  • Elementi di informatica

    Utilizzare in modo consapevole i principali software applicativi, comunicare con strumenti informatici, ricercare, analizzare ed elaborare informazioni funzionali alla propria attività. Componenti hardware. Principali software applicativi e di navigazione internet. Sistemi di protezione dei dati sensibili. Configurare e utilizzare le principali periferiche - Usare adeguatamente uno strumento di videoscrittura - Creare liste di distribuzione e organizzare l’archiviazione dei messaggi di posta elettronica - Ritrovare e selezionare informazioni in Internet utilizzando i motori di ricerca.

giovedì 9 giugno

  • Intervento di supporto nella gestione domestica

    Gestire e supportare l'assistito per tutte le attività quotidiane di prima necessità volte a promuovere l'autonomia di vita e il soddisfacimento di bisogni semplici.

mercoledì 22 giugno

  • Principi di assistenza nelle attività quotidiane

    Assistenza nelle attività quotidiane di prima necessità, favorendo l’autonomia di vita e il soddisfacimento di bisogni semplici. Nozioni elementari sulle principali patologie e relative sintomatologie allo scopo di monitorare in maniera adeguata ed efficace le condizioni generali dell’assistito. Tecniche e modalità per la movimentazione della persona parzialmente autonoma o inferma, al fine di evitare danni e/o infortuni alla stessa e a se stessi.

martedì 5 luglio

  • Nozioni di igiene personale

    Assistenza alla persona nella cura e nell’igiene personale. Nozioni generali di igiene della persona al fine di garantire un adeguato stato di benessere e pulizia dell’assistito. Procedure e tecniche standard per dispensare cure igieniche allo scopo di garantire un appropriato livello assistenziale di base.

mercoledì 13 luglio

  • Principi della comunicazione con l'assistito

    Gestione della comunicazione con l’assistito. Principi fondamentali per la gestione della comunicazione e della conflittualità allo scopo di garantire un’appropriata relazione con l’assistito e le sue problematiche.

mercoledì 20 luglio

  • Fondamenti di igiene alimentare e dietetica

    Applicazione dei principi di igiene alimentare e dietetica. Principi fondamentali di igiene alimentare per gestire correttamente la preparazione dei pasti e garantire un'alimentazione sicura e protetta all'assistito. Caratteristiche e modalità di conservazione dei prodotti alimentari per assicurare la qualità organolettica e nutrizionale degli alimenti somministrati all'assistito. Strumenti e modalità per il dosaggio degli alimenti per garantire appropriate quantità e qualità dei piatti somministrati. Nozioni di base di dietetica per gestire in maniera corretta e sicura la preparazione dei pasti e la somministrazione all'assistito.

martedì 30 agosto

  • Prevenzioni di incidenti domestici

    Semplici procedure per la prevenzione di incidenti domestici per evitare di incorrere in infortuni e/ recare danni a terzi nel contesto. Norme generali di utilizzo degli elettrodomestici e di sicurezza domestica per evitare incidenti ed infortuni all’assistito e a se stessi. - Acquisizione delle norme generali di utilizzo degli elettrodomestici e prevenzione di incidenti domestici.

mercoledì 7 settembre

  • Fondamenti di psicologia sociale

    Elementi di psicologia dell’adulto, comprendere i comportamenti dell’assistito e fronteggiarne in maniera adeguata le richieste ed i bisogni. Organizzazione dei servizi territoriali e risorse presenti a livello locale (nel quartiere etc.) per svolgere il disbrigo di pratiche e commissioni.

lunedì 19 settembre

  • Tecniche di ascolto

    Applicazioni di tecniche d’ascolto, riconoscendo eventuali richieste/bisogni non esplicitati. Nozioni di base relative alle tecniche di ascolto per stabilire una appropriata relazione con l’assistito, anche nei casi di demenza senile, alzheimer o patologie della sfera cognitiva e psicologica.

venerdì 23 settembre

  • Attività di socializzazione e animazione

    Nozioni elementari di relazione e comunicazione per stabilire un clima cordiale ed una relazione equilibrata di confidenza con la persona assistita. Supporto nelle attività di relazione sociale.

venerdì 7 ottobre

  • Salute, sicurezza e prevenzione dei rischi sui luoghi di lavoro

    Acquisizione e sviluppo delle capacità di ruolo e delle competenze necessarie atte a soddisfare quanto richiesto dal nuovo testo unico sicurezza introdotto con il Decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008. Il quadro normativo in materia di sicurezza dei lavoratori e la responsabilità civile e penale; Gli organi di vigilanza e di controllo nei rapporti con le aziende e la tutela assicurativa, le statistiche ed il registro degli infortuni; I rapporti con i Rappresentanti dei Lavoratori; I principali tipi di rischio, le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza e i dispositivi di protezione individuale;

martedì 11 ottobre

  • Addetti antincendio in attività rischio di incendio medio

    Prevenzione e contrasto dell’insorgenza di incendi in azienda attuando le procedure e utilizzando le attrezzature nel rispetto della normativa vigente. La prevenzione incendi ed i piani di emergenza sanitaria. L’informazione e formazione dei lavoratori. Principali cause degli incendi, i rischi per le persone e i principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi. Misure di protezione contro gli incendi e procedure da adottare e attrezzature da utilizzare in caso di incendio.

giovedì 13 ottobre

  • Addetti al primo soccorso (gruppo b-c)

    Gestione degli interventi aziendali di primo soccorso. Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N, di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute e nella sindrome respiratoria acuta. Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare, di tamponamento emorragico, di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato nonché di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

mercoledì 19 ottobre

  • Stage

    Inserimento in azienda. Acquisire e sviluppare capacità di ruolo, relativamente alla figura professionale e alla posizione organizzativa di inserimento nell’organismo ospitante, in termini di conoscenza del processo aziendale, metodologie, procedure tecnico-professionali e modelli di relazioni organizzative.

Vuoi partecipare a questo evento?

Corso di Qualifica Regionale "MINI OSS" - 600 ore

07100 Sassari SS, Italia

Potrebbe interessarti anche